Bypassare password su Windows 10 senza software aggiuntivi

Bu1tre/ gennaio 7, 2017/ Hacking, Windows/ 0 comments

La sera prima avete bevuto così tanto che oltre ad esservi dimenticati il vostro nome, vi siete dimenticati pure la password del vostro account.

Dovete sbrigarvi a finire un lavoro, che siete obbligati a portare a termine entro la fine della settimana, ma non sapete come fare.

Bene, vi aiuterò a risolvere il vostro piccolo problema dovuto all’alcol.

Siete così fortunati che non dovete scaricare nessun software supplementare, dovete soltanto avere una pennetta usb con l’installer di Windows 10.

Se non avete idea di come procurarvene una, cliccate qui.

Come bypassare Windows 10

Bypassaremo Windows attraverso l’unità di ripristino dell’installer di Windows 10. Quest’ultimo è dotato di un Prompt dei comandi con i diritti di amministratore.

Ci serviremo del Prompt per fare una copia di se stesso e sostituirla alla Tastiera su schermo utilizzabile nella schermata di login di Windows 10.

Sembra una cosa molto ardua ma se vi siete leggermente ripresi dalla sbronza e seguite alla lettera i passaggi che vi illustrerò, non troverete problemi.

Per prima cosa dobbiamo far partire il nostro pc con la versione di Windows 10 che abbiamo sulla pennetta usb, per fare ciò dobbiamo entrare nel bios.

Come entrare nel bios?

Cosa fare

Avviato il nostro sistema operativo da pennetta, dobbiamo scegliere la lingua e dopo cliccare in basso a sinistra su ripristina il computer.

Cliccare su Risoluzione dei problemi->Opzioni avanzate->Prompt dei comandi.
Adesso dobbiamo capire in quale partizione del vostro pc è installato Windows.

Digitiamo:

diskpart

Una volta aver utilizzato il comando, digitiamo:

list volume

Vedremo tutte le partizioni del pc, in una di queste ci sarà la cartella Windows.
Dovete individuare la partizione che occupa più memoria.

Digitiamo:

exit

Inseriamo la partizione individuata precedentemente:

Esempio: c:

Subito dopo utilizziamo:

dir

Dobbiamo vedere se esiste la cartella Windows.

Nel caso in cui non esistesse vi trovate nella partizione errata, ergo siete dei coglioni, dovrete ricominciare da capo e inserire la partizione corretta.

Digitiamo:

cd Windows\system32

Dopo essere entrati nel sistema, dobbiamo digitare:

ren  osk.exe  osk.exe.1

Dopodiché:

copy  cmd.exe  osk.exe

Finiti questi passaggi riavviamo il pc e rimuoviamo la nostra pennetta usb, così da far avviare il pc normalmente.

Quando vi ritrovate davanti la schermata che vi richiede la password dovete cliccare sull’icona centrale.

Poi cliccate su Tastiera su schermo.

Magicamente vi uscirà una finestra del prompt dei comandi, digitiamo:

net user “admin” *       (dove admin è il nome dell’account da bypassare)

Questo comando vi permetterà di cambiare la password attualmente in uso con quella che preferite.

Se siete così “ubriachi” da non ricordare neanche il nome del vostro account utente vi basterà digitare il comando:

net users

Conclusione

Il fine di HOWORKS è quello di informare, non mi assumo nessuna responsabilità dell’uso che farete delle informazioni contenute in questo articolo.
Per qualsiasi dubbio potete contattarci utilizzando i commenti o le nostre pagine social.

Facci sapere cosa ne pensi con un commento!